Diraspatura

  • ANTARES

  • ANTARES

    Sgranella pigiatrice ad azione delicata da 70 a 600 ql/h

    Ideale per le nuove tecniche di vinificazione per uve raccolte a mano e a macchina

    La Sgranella-Pigiatrice ANTARES é stata costruita tenendo conto delle attuali esigenze nel campo enologico che richiede una diraspatura delle uve sempre più soffice e delicata, tale da non rompere gli acini e soprattutto i raspi.
    La sua struttura è particolarmente compatta ed è facilmente collocabile anche in spazi ristretti.
    È dotata di un sistema di lavaggio interno e di due ampi portelloni mobili posti lateralmente per cui la pulizia interna diviene estremamente facile da eseguirsi e in modo integrale.
    La sua costruzione, alquanto semplice ma accurata, la rende pressoché esente da manutenzione, garantendo prestazioni di eccellente qualità.

    Caratteristiche Tecniche

    • Albero battitore rotante a bassissimo numero di giri con pioli elastici in fibra plastica, a quattro principi, tali da garantire una sgranellatura soffice ed integrale;
    • Cestone forato con fori particolari a profonda imbutitura e facilmente intercambiabile;
    • Gruppo pigiante costituito da due rulli gommati a distanza variabile posti nella parte sottostante al cestone e possibilità di pigiare e non pigiare;
    • Costruzione interamente in acciaio inox AISI 304;

  • ESTASI

    Sgranellatrice ortodromica a 40-50 ql/h

    La sgranellatrice ortodromica Estasi è stata studiata e costruita per ottenere una sgranellatura che mantiene integri gli acini che, al contempo, evita la rottura del raspo mediante una azione soffice e delicata generata dal movimento asincrono di un nastro trasportatore e di una griglia oscillante.
    La macchina è nata per essere inserita in una linea di lavorazione di alta qualità di uve vendemmiate a mano, costituita da piano di cernita ed elevatore a nastro.
    L’integrità degli acini ottenuti consente di eseguire operazioni di cernita sul diraspato.
    Il concetto costruttivo, essendo privo di albero battitore, è totalmente innovativo, semplice ed efficace ed evita tutti gli inconvenienti legati all’azione battente dell’albero battitore e alla forza centrifuga di rotazione.

    Caratteristiche Tecniche

    • Nastro trasportatore dotato di appositi pioli gommati posto sulla parte superiore della macchina, riceve e trasporta l’uva sopra alla griglia oscillante presente sulla parte inferiore della macchina;
    • Griglia oscillante poggiata su slitte che con un movimento alternato stacca gli acini dai raspi;
    • Gruppo pigiante costituito da due rulli gommati a distanza regolabile posti sotto la griglia consente di lavorare in modalità pigia o non pigia;
    • Motorizzazioni indipendenti con variatori di velocità meccanici;