Macerazione

Polaris – maceratore riscaldabile

Documentazione Preventivo
Lavora a 40°C

Maceratore riscaldabile autoscaricante in bassa pressione interamente costruito in acciaio inox AISI 304 (su richiesta AISI 316) munito di mantello con tasca a serpentina coibentata atta al passaggio di fluido riscaldante per facilitare i processi diffusivi.
Dopo la macerazione a caldo si fa circolare un fluido freddo nella serpentina recuperando i vapori condensati sulle pareti interne. Lo scudo anteriore è apribile su cerniera per una facile pulizia interna. Un particolare sistema di mescolamento accellera e migliora i processi diffusivi fra solido e liquido, dimezzando i tempi di estrazione.
A seconda delle esigenze il maceratore e predisposto per contenere una gabbia sgrondante che ruota coassiale al serbatoio mantenendo sempre sommersa la parte solida del prodotto.

CARATTERISTICHE TECNICHE
  • durante la fase di scarico il liquido viene filtrato, successivamente il solido viene facilmente espulso;
  • tutto il processo di lavoro, è programmabile;
  • su richiesta il mantello del maceratore può essere dotato di sorgente di ultrasuoni (optional) per facilitare la macerazione;

OMEGA -Maceratore orizzontale riscaldabile

Documentazione Preventivo
Lavora a 100°C

Maceratore orizzontale riscaldabile autoscaricante, in grado di portare fino a 100°C il contenuto grazie a due resistenze elettriche poste all’interno. Una efficace coibentazione del mantello permette di contenere le perdite di calore. Il caricamento dei prodotti solidi e liquidi avviene attraverso il chiusino posto sulla sommità.
La rotazione automatica del serbatoio cilindrico attorno al suo asse permette alla spira interna di rimestare il contenuto velocizzando i processi diffusivi fra solido e liquido. Finita la fase di macerazione si scarica la parte liquida da una valvola a sfera e la parte solida viene scaricata automaticamente ponendo in rotazione il serbatoio con il chiusino aperto.

CARATTERISTICHE TECNICHE
  • La valvola di sfiato mantiene sempre la pressione interna entro valori di sicurezza;
  • L’intero ciclo di lavoro è programmabile;